Mental e Business Coach

Consulenza psicologica online

Psicologo e consulenza psicologica online

In passato, quando riscontravamo dei sintomi fisici o psicologici, il primo referente a cui chiedevamo aiuto, era il medico di base, il quale dopo un’attenta analisi ci indicava lo specialista da contattare. Questo avviene tipicamente anche oggi, ma a differenza dal passato, oggi la maggior parte delle persone, quando riscontra una sintomatologia che potrebbe nascondere qualcosa di più importante, tende a consultare e reperire informazioni da internet.

Premettendo che tutte le terapie, i trattamenti e i consigli divulgati su internet, prima di essere assunti, devono essere sottoposti al giudizio di un professionista, pertanto nessuna informazione può essere utilizzata a scopo diagnostico o terapeutico per qualsiasi condizione psico-fisica.  Internet quindi non può sostituire un trattamento, ma consente di reperire informazioni in merito alla sintomatologia, alle cause, ai trattamenti scientificamente validi e di individuare il professionista più adatto per la cura del disturbo riscontrato.

Quando sussistono alcuni criteri è possibile anche beneficiare di consulenze che utilizzato mezzi di comunicazione a distanza (tramite skype, telefono, email) per avere un consulto specialistico su un particolare problema. Nell’intervento di natura psicologica la consulenza online può essere un’ottima strategia d’intervento in merio a numerosi disagi e disturbi, come problematiche legate ai disturbi d’ansia, agli attacchi di panico, alla tossicodipendenza, alla depressione, a problematiche adolescenziali e di coppia, impotenza sessuale psicologica o più in generale in merito a ogni problematica che una persona può riscontrare durate il percorso di vita. Vediamo in seguito le linee guida e le raccomandazioni che uno Psicologo deve rispettare se sceglie di utilizzare mezzi di comunicazione a distanza per svolgere consulenze psicologiche.

Prestazioni e consulenze psicologiche di sostegno a distanza

Lo Psicologo che intende svolgere la sua attività a distanza, offrendo consulenze di sostegno e riabilitazione psicologica, deve seguire con diligenza coscienziosa alcune linee guida emanate dal Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi (per l’esattezza si consiglia la lettura del testo originale):

  • Rispettare i principi etici e le norme deontologiche degli Psicologi, elencando le norme vigenti sulla propria piattaforma online.
  • La consulenza psicologica online mira al miglioramento del benessere psicofisico, pertanto è richiesto al professionista tecnologie pertinenti e una marcata capacità nell’utilizzo.
  • Lo Psicologo che offre consulenze psicologiche tramite mezzi di comunicazione a distanza, è tenuto alla protezione delle informazioni e dei dati sensibili.
  • Lo Psicologo online è tenuto a fornire informazioni dettagliate sulla propria identità, elencando i titoli professionali, il numero d’iscrizione all’albo territoriale degli Psicologi, gli estremi della polizza assicurativa, l’indirizzo email certificato.
  • Lo Psicologo è tenuto, anche in questo contesto d’intervento ad acquisire l’autorizzazione al trattamento dei dati personali e il consenso informato, relativo alle prestazioni offerte.
  • La realizzazione di un rapporto diretto, di persona, è elemento necessario per un eventuale intervento clinico di natura psicoterapica o psicodiagnostica tramite mezzi di comunicazione a distanza.
  • Per la custodia, la protezione e la divulgazione dei dati si applicano le norme vigenti.
  • Lo Psicologo che svolge consulenze d’intervento psicologico a distanza, deve comunicare al proprio ordine di appartenenza il dominio web attraverso il quale offre la sua professionalità.
  • L’ordine territoriale di appartenenza ha il compito di tenere un registro degli iscritti che svolgono consulenza online.
  • Gli ordini territoriali in collaborazione con osservatorio sulla deontologia del CNOP monitorano le attività psicologiche a distanza.

Psicologo e consulenza psicologica tramite Skype

Consulenza Psicologica OnlineLa consulenza psicologica tramite skype utilizza una piattaforma gratuita che permette di effettuare una video conferenza. E’ semplice ed efficace, richiede una connessione internet e account valido di Skype. Grazie alla video chiamata è possibile instaurare una relazione terapeutica simile al contesto in studio, proprio perché il linguaggio verbale e non verbale è trasmesso efficacemente da entrambi le parti, senza tralasciare emozioni o messaggi simbolici importanti per la consulenza. La consulenza in video conferenza è offerta da molti Psicologi, consentendo di ascoltare la problematica e di individuare la soluzione, restando comodamente a casa.

E’ consigliabile sottoporti a una consulenza online scegliendo un posto riservato e tranquillo per evitare interruzioni e distrazioni. La consulenza tramite Skype si avvicina molto alla seduta in studio, consentendo d’individuare i pensieri e i comportamenti disfunzionali che alimentano e sostengono il disagio o il problema. E’ responsabilità diretta dello Psicologo riconoscere quando il problema non può essere risolto tramite un intervento a distanza e consigliare una strategia più efficace.

Consulenza psicologica tramite telefono o email

Consulenza psicologia onlineSe non si possiede una connessione a internet, un profilo Skype o semplicemente si desidera consultare uno Psicologo senza necessariamente vedersi, si può ricorrere alla consulenza psicologica tramite telefono. In questo caso lo Psicologo interviene rispondendo alla problematica basandosi solo sul contenuto verbale e non verbale che viene trasmesso.

In questa consulenza, oltre a un ascolto attivo sul contenuto, il professionista ascolterà anche il sistema paralinguistico (il tono della voce, il ritmo, il silenzio), cercando di individuare ciò che le parole non dicono e ciò che il silenzio afferma. Anche in questo caso la consulenza potrà avere i suoi benefici, individuando i pensieri disfunzionali legali alla problematica riscontrata, prescrivendo esercizi di natura mentale e prescrizioni comportamentali mirati alla risoluzione e al debellamento del disturbo.

La consulenza psicologica può avvenire anche tramite email, e in questo caso le informazioni trasmesse sono le uniche su cui basare l’intervento. Può essere efficace per avere una prima valutazione o per rispondere a problematiche che non sono di grave entità.

Come abbiamo visto l’intervento psicologico può avvenire anche efficacemente a distanza, utilizzando la tecnologia per finalità di sostegno, di riabilitazione e di crescita personale. Può essere un’ottima strategia per persone che non possono spostarsi da casa, per individuare le soluzioni al problema eliminando la distanza geografica, per intervenire sul disturbo senza necessariamente recarsi in studio. La consulenza psicologica tramite Skype è comoda ed efficace. Secondo il nostro punto di vista però ci sono situazioni in cui è meglio svolgere un percorso psicologico in studio, tra cui:

  • Psicosi e schizofrenia
  • Paziente con ideazione suicidaria
  • Disturbi psichiatrici con evidenti problemi inerenti all’esame di realtà.
  • Disturbi dissociativi
  • Abusi sessuali
  • Traumi gravi
  • Disturbi in comorbilità
  • Situazioni in cui è necessaria una diagnosi approfondita.
  • Interventi che richiedono un’osservazione famigliare.
  • Altre situazioni specifiche
Psicologo online: conclusioni

E’ compito del professionista valutare preventivamente se la consulenza psicologica a distanza potrà debellare il problema e migliorare il benessere psicologico, intervenendo concretamente sul disturbo. Nel 90% dei casi l’intervento tramite i mezzi di comunicazione a distanza potrà aiutare la persona a risolvere il problema, ma questo è la conseguenza non solo del mezzo d’interazione ma della competenza e professionalità dello Psicologo.

Diventa importante, in caso di difficoltà chiedere una consulenza a un professionista del settore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *